Aquilotti 2019/20

MIniFalcons Vittorio Veneto 2008 | 09
Coach: Mirella Balliana

Winter Games PECCHIO Girone Verde 2018|19
Settimana 29 Ott. - 04 Nov. 18

ROSTER minifalcons vittorio veneto

Roster U18 gold

Head Coach

Ass. Coach

Dir. Responsabile

Mirella Balliana

Numero

Nome Cognome

Anno

16

Giacomo Bonaldo

2009

26

Gioele Bernazzani

2009

33

Cristian Bunetto

2008

34

Mario Cimetta

2008

35

Samuel De Stefani

2008

36

Paolo De Stefani

2009

38

Ludovico Fabbro

2009

40

Andrea Favero

2008

45

Samuele Feletti

2009

48

Ludovico Marchioni

2009

50

Laerte Maset

2008

53

Mattia Miranda

2008

68

Gabriele Natale

2009

70

Tommaso Norcen

2009

77

Davide Piccin

2008

78

Luca Pradella

2008

79

Giordano Prifti

2008

80

Beniamino Rachello

2008

83

Matteo Ramponi

2009

85

Leonardo Sonego

2009

80

Simone Tonon

2008

80

Andrea Zanin

2008

ORARI ALLENAMENTI

Lunedì

Martedì

Mercoledì

Giovedì

Venerdì

Sabato

Domenica

U14 Silver

PONTAVAI
16:00 – 17:00

PONTAVAI
16:00 – 17:00

CALENDARIO PARTITE - TORNEI

Trofeo PECHHIO
Amichevoli

Lunedì

Martedì

Mercoledì

Giovedì

Venerdì

Sabato

Domenica

PECCHIO
27 Ott. 18
ORE 15:30

Pl. Maserada
VS
MiniFalcons Vittorio Veneto

CAMPIONATO
24 Nov. 2018
ORE 17:00
Pontavai

MiniFalcons Vittorio Veneto
VS
Pl. Spresiano

CAMPIONATO
09 Dic. 2018
ORE 11:00
Pontavai

MiniFalcons Vittorio Veneto
VS
Pl. Vallata

CAMPIONATO
16 Dic. 2018
ORE 11:00
Pontavai

MiniFalcons Vittorio Veneto
VS
Pl. Maserada

il minibasket è divertimento puro!

Che cos'è il Minibasket

Che cos’è il minibasketAccordion Item 1

Il minibasket è un gioco-sport riservato ai bambini dai 5 agli 11 anni, ed è un mezzo di educazione motoria, sportiva e sociale. I fondamentali cestistici vengono insegnati sotto forma di gioco, le regole sono presentate progressivamente ed il regolamento si apprende giocando.

La filosofia del minibasket
Il minibasket è un gioco-sport finalizzato allo sviluppo di una sana attività motoria di base, che sviluppi le qualità coordinative e che sia fondamenta per “il leggere, lo scrivere ed il far di conto”.

Le categorieAccordion Item 2

Le categorie del minibasket della Federazione Italiana Pallacanestro
Pulcini bambini 5-6 anni;
Paperine bambine 5-6-7 anni;
Scoiattoli bambini 7-8 anni;
Libellule bambine 6-7-8 anni;
Aquilotti bambini 9-10 anni (ammessi 8 anni);
Gazzelle bambine 8-9-10 anni;
Esordienti M bambini 11 anni (ammessi 10 anni);
Esordienti F bambine 9-10-11 anni;


Altezza canestro minibasketAccordion Item 3

Il canestro per tutte le categorie minibasket è posto ad un’altezza di 2,60 m, per gli Esordienti i canestri tornano “regolari” a 3,05 mt.

Il palloneAccordion Item 4

Il pallone usato è il n. 5 (la cosiddetta palla piccola). Recentemente, è stata adottata dalla Federazione anche la misura n. 4, per l’attività di EasyBasket, indirizzata soprattutto ai bambini più piccoli della scuola primaria.

Regole del Minibasket

Le regole del minibasketAccordion Item 1

Il minibasket è un giocosport e come tale deve rispondere alle esigenze di crescita psicologica e fisiologica del bambino, rispettando e promuovendo la sua creatività ed il suo bisogno di socializzazione. Come tutti i giochisport necessita di un regolamento che uniformi e codifichi i comportamenti e le azioni dei giocatori. Le regole vengono spontaneamente richieste dal bambino stesso, che lentamente prende coscienza che esse non sono un fatto restrittivo ed autoritario dei “grandi”, per limitare la sua esuberanza e la sua libera creatività, ma sono una condizione indispensabile per giocare meglio e divertirsi di più.

Scopo del gioco Accordion Item 2

Il Minibasket è un giocosport ispirato alla pallacanestro ed è riservato alle bambine ed ai bambini che abbiano un’età compresa fra i 5 e gli 11 anni all’atto dell’iscrizione al settore Minibasket F.I.P.
Lo scopo di ogni squadra è quello di lanciare la palla nel canestro avversario e di impedire alla squadra avversaria di impossessarsi dela palla o di realizzare un canestro rispettando le regole del gioco.
Un incontro di Minibasket si disputa fra due squadre composte da un minimo di 10 fino ad un massimo di 12 giocatori, dei quali soltanto 5 per squadra prendono parte a ciascun tempo di gioco.
Date le finalità educative del gioco, tutti i giocatori, di ciascuna squadra, debbono obbligatoriamente prendervi parte. (…).

Durata della partita
Come giocare la palla
Accordion Item 3

La partita consta di 4 tempi, della durata di 8 minuti ciascuno. Tra il 1° e 2° tempo e tra il 3° e 4° tempo, deve essere sempre osservato un minuto di riposo; tra il 2° ed il 3° tempo devono essere osservati cinque minuti di riposo.
Durante la partita il conteggio del tempo va effettuato senza mai arrestare il cronometro, salvo in occasione di ogni fallo personale solo per le cat. Aquilotti e Gazzelle), dell’effettuazione di tiri liberi e della rimessa a due, dei minuti di sospensione ed ogni qualvolta il miniarbrito lo ritenga opportuno (…).

Nel minibasket palla deve essere giocata con le mani: puo’ essere passata, lanciata, o palleggiata in qualsiasi direzione, nei limiti previsti dalle regole del gioco. Colpire il pallone con il pugno o con il piede, costituisce una violazione. Se nel corso del gioco, la palla tocca accidentalmente il piede, la gamba o altra parte del corpo di un giocatore, non si verifica alcuna violazione.

Avanzare con la palla
Spirito del gioco
Accordion Item 4

Un giocatore non può camminare né correre con la palla in mano, può spostarsi per il campo palleggiando con una mano sola. In possesso di palla può eseguire sue passi sul terreno, ma deve liberarsi della palla prima di eseguire un terzo passo. Un giocatore non può:
• palleggiare con due mani;
• accompagnare la palla con la mano mentre palleggia;
• Iniziare di nuovo a palleggiare dopo essersi arrestato con la palla tra le mani.

Nel Minibasket il giocatore deve dare, in ogni momento ed in ogni azione, prova di correttezza e sportività (…).
I giocatori, che sono alternativamente attaccanti e difensori, devono cercare di non urtare i loro avversari. Non si deve mai dimenticare che l’avversario è un compagno di gioco.
Nel minibasket non si può difendere a zona, pertanto è obbligatoria la difesa individuale (anche in situazione di inferiorità numerica). (…)

Falcons WhatstApp Chat
INVIA